Scopello

Una rupe rossa che guarda ad Oriente, affacciata sul golfo: qui sorge l' antico borgo di Scopello. Un baglio seicenteso circondato da poche case addossate, una piazzetta lastricata, un abbaveratoio di pietra.
Alta, si erge la torre Bennistra (XVI sec.) che sovrasta la verde vallata. Più su, verso la vertigine di monte Sparagio (1200mt), il bosco di Scopello, un tempo dimora di cervi, lupi e cinghiali, ricorda le battute di caccia di Ferdinando III di Borbone, che lo elesse a rango di riserva reale.

Lo sbocco a mare è incantevole, i faraglioni immensi sovrastano su questo scorcio di costa creando un riparo naturale per l’antica Tonnara in disuso ormai da anni ma in ottimo stato.
Teatro di vicende storiche, Scopello e il suo territorio sono avvolte da un alone di mistero alimentato dalle leggende e dai racconti dei vecchi del paese.

Meteo

Richiesta Disponibilità